• LOGIN
  • Nessun prodotto nel carrello.

Integratori, quali scegliere?

Quello degli integratori è un mercato sempre più florido anche nel nostro Paese.

In molti casi, si demanda alle sostanze di sintesi un compito quasi impossibile, cioè quello di rimediare agli errori alimentari e di stile di vita che commettiamo ogni giorno.

Gli integratori, infatti, dovrebbero essere intesi proprio come degli elementi in grado, semplicemente, di integrare la nostra alimentazione che, però, dovrebbe essere completa e bilanciata.

Esistono delle situazioni nelle quali l’integrazione diventa essenziale, come per chi abbia difficoltà ad assorbire alcuni nutrienti, o abbia bisogno di una vitamina specifica.

In questi casi, la scelta di un integratore dovrà essere oculata e specifica, per evitare errori.

Il consiglio è sempre quello di scegliere un integratore che sia il più possibile naturale, e che contenga vitamine che siano realmente derivate da cibi e piante.

Io, essendo vegetariana, tendo a porre l’attenzione proprio verso la derivazione vegetale dei miei integratori.

Nelle ultime settimane ho avuto la possibilità di provare l’integratore di vitamina C Arkovital Acerola 1000.

Come indica lo stesso nome dell’integratore, Arkovital Acerola 1000 consente di avere un apporto massimizzato di vitamina C, e tutto questo con una derivazione 100% naturale, e soprattutto, vegetale.

Un elemento sicuramente positivo di questo integratore è anche costituito dalla sua facilità di assunzione. Le compresse, infatti, sono masticabili, e quindi possono essere prese anche da chi, come me, non abbia una particolare simpatia per pastiglie e pillole.

Ecco che, quindi, anche partendo da questa esperienza positiva con Arkovital Acerola 1000 posso indicare gli elementi da ricercare in un integratore, sottolineando come io non sia certamente una nutrizionista, ma solo una studiosa dell’alimentazione, ed un’appassionata!

  • Gli integratori non devono mai sostituire l’alimentazione
  • Prima di assumere un integratore sarebbe sempre meglio chiedere qualche informazione al proprio medico
  • Sono da preferire gli integratori naturali e di derivazione vegetale
  • Ogni integratore può vedere modalità diverse di assunzione. Ad esempio, sarebbe bene assumere un integratore di vitamina C lontano dal caffè e da altri cibi contenenti inibitori dell’assorbimento di questa vitamina

E voi avete mai assunto un integratore? Fatemi sapere la vostra opinione nei commenti!

Stefania

0 responses on "Integratori, quali scegliere?"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

top
TorinoYoga.it e' una scuola del gruppo ShantaPani School
X